Teorie e pratiche dell'esperienza trasmediale

Diretto da Simone Arcagni

  • n.5
  • ISSN: 2421-4663

CON IL PATROCINIO DEL DIPARTIMENTO CULTURE E SOCIETÀ DELL'UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PALERMO.
«EmergingSeries Journal» è una rivista scientifica che nasce nell'ateneo di Palermo presso la cattedra di "Cinema e media" tenuta dal prof. Simone Arcagni.

EmergingSeries Journal n. 5 - Teorie e pratiche dell'esperienza trasmediale

ES Journal esce con un nuovo numero, a nostro avviso particolarmente interessante per diversi motivi: innanzitutto perché è il primo di una serie di interventi che abbiamo deciso di fare a proposito di Transmedia: sia dal punto di vista delle narrazioni che delle strategie di engagement e, inoltre, sulla relazione che lega questi storytelling alle tecnologie.
Il numero è curato da Domenico Morreale che a questo tema ha dedicato diversi studi e analisi. In secondo luogo: Morreale ha provato a immaginare la partecipazione attiva di artisti, produttori e registi fianco a fianco con gli studiosi, mettendo così in primo piano il confronto diretto sui casi di analisi.
Un incontro e uno scambio a nostro parere davvero proficuo che ha visto confrontarsi Sara Monaci con il regista e produttore di Augmented Reality Mariano Equizzi; Giusy Mandalà ha intervistato Riccardo Milanesi a proposito del suo ultimo lavoro Excape Martina, una “Facebook Live Experience”; Domenico
Morreale e Paola Chaaya hanno analizzato le strategie transmediali e il sistema di gamification dell'European Project Jam Today; Giulio Lughi si confronta con le mappe letterarie transmediali nell'ambito dell'arte contemporanea in collaborazione con ConiglioViola; Simona
Tirocchi insieme a Sara Galleano, Sabrina Giacardi e Valentina Maffucci, invece, parlano della versione italiana di Sherlock Holmes, progetto del Digital Storytelling Lab della Columbia University che unisce diverse forme e funzioni della narrazione “crime” costruendo un vero e proprio universo narrativo che attraversa Mooc, ARG e Internet of Things.
Infine il denso saggio a cura di Giovanni Ciofalo, Valerio Di Paola e Silvia Leonzi fa da anticipazione al nuovo numero curato da Ciofalo e Leonzi che verterà sempre sul Transmedia ma dal punto di vista del paesaggio teorico contemporaneo

Per maggiori informazioni, visita il sito.